11-11-2012 – Maratonina di San Martino – Paese (TV)

È arrivato il fatidico giorno!

La preparazione a questa gara non è stata delle migliori purtroppo, alternando allenamenti promettenti dopo i quali mi sentivo fiducioso di poter correre come Forrest Gump per giorni e giorni senza fermarmi, ad allenamenti “disastrosi” dopo i quali l’unico pensiero coerente era di mettere un annuncio su Subito.it per vendere le mie nuovissime scarpe da running e chiudere con questa avventura.

Ma il fato, gli eventi, la mia determinazione e quella di chi mi ha accompagnato in quest’avventura, V e R2, han permesso alle mie gambe di poter percorrere oggi questi fatidici 21,097 km…e ne sono fiero!

Sveglia ore 07.15, ma io sono già sveglio da alcuni minuti..forse la tensione, o forse la pioggia a dirotto che disturba il mio sonno! Si perché piove oggi…piove davvero tanto!

Sorrido, il meteo dei giorni passati l’aveva già annunciato:

3 giorni fa: temperatura di 14° circa, e piogge deboli

2 giorni fa: temperatura di 15° circa e piogge abbondanti

Ieri: temperatura di 15° circa e piogge forti

e vento! Non dimentichiamoci del vento…sembra di stare nella stagione delle piogge quando soffia il monsone…diciamo il clima ideale per andare a correre (…).

Colazione classica dei campioni:

2 tuorli d’uovo, 2 chiucchiaini di zucchero e un caffè.

Ho dovuto “sostare” al bagno due volte nella mezzora successiva…

Mi vesto, mi appunto al petto la mia prima pettorina!

Numero 137.

Preparo lo zaino e parto alla volta di Paese, a venti minuti di strada da casa mia.

Lascio l’auto da V, e qui trovo R2 e altri due nostri compagni di avventura, A. e C.

Arriviamo al luogo previsto per la partenza, e li mi dirigo subito al “buffet” per degustare le prelibatezze locali: thè caldo e banane.

Un po’ di stretching, mentre un sacco di gente si scalda correndo avanti e indietro..io no, voglio evitare di “bruciarmi” anche pochi metri che potranno farmi arrivare o meno al traguardo.

Allineati, pronti, VIA!!

E io mi sto ancora infilando il kway…genio!!

Quando son partito dietro di me c’era solamente un’altro ritardatario, e l’ambulanza (presenza alquanto confortante in quel momento).

Primi 2 km sto nella mia posizione, ho una velocità elevata in uscita dalle curve ma sul rettilineo non sono ancora velocissimo, devo scaldare le suole, e i primi km non posso attivare il drs dunque sto li tranquillo e studio gli avversari che mi stanno avanti.

Buone sensazioni, sento qualche dolorino al polpaccio destro, una piccola contrattura quasi guarita, un po’ di fastidio al ginocchio destro, ma so che…il peggio deve ancora arrivare!

Giungo senza troppa fatica al primo rifornimento, km 5.

E mi fermo.

Evito con destrezza i “rifornitori” in mezzo alla strada e mi dirigo sotto il gazzebo, senza esitare!

In una mano una mezza banana, nell’altra un thè caldo…caldo, diciamo pure che fino a 22millesimi di secondo prima stava in ebollizione presumo…cosi anche la lingua ha avuto la sua parte di dolore, forse si sentiva esclusa dal 98% del resto del corpo che stava accusando dolori di vario genere!

Dopo 2 minuti riparto, e qui inizia la mia grande rimonta!

10km, e sto benissimo, davvero benissimo, mi fermo al rifornimento, un’altra mezza banana, un bicchiere di thè freddo, un’altra mezza banana e riparto (con un’altra mezza banana in mano).

Tutto procede bene fino al 13km circa, qui inizio a sentire la stanchezza, le gambe iniziano a gemere (e a scricchiolare), e il vento continua a minacciare la mia agile corsa (agile chiaramente è un enorme falsità).

Un rettilineo controvento mi stende praticamente.

E la pioggia ovviamente non smette. Mai!

Arrivo stanchissimo al rifornimento del 15° km, e qui ritrovo R2.

Mangio altre 2 mezze banane (banane consumate durante la gara = un casco, banana più, banana meno), un bicchiere di integratori, e una zolletta dei zucchero, scambio qualche parola allegramente con F., tutto per mascherare a lui e a me stesso che fisicamente sto sotto a un camion…

Correre insieme probabilmente mi da nuove energie, ma è dura, davvero dura..

Vedo il cartello del 16° km e mi dico “un altro è andato”

Vedo il cartello del 17° km e mi dico “un altro ancora, – 4”

….passano i minuti…

Ma quanto dura sto km???

Vedo il cartello del 19° km…forse andavo troppo veloce e mi è sfuggito il cartello del 18° (…velocità di punta durante la gara credo sia stata 10km/h, un moscerino deve avermi passato urlandomi qualche insulto perché intralciavo la sua corsa…)

Ci siamo ormai! Mancano 2km, chiedo ai crampi di aspettare…(per la cronaca, non rispondono)

Vedo il cartello del 20° km, “R2 dai che ci siamo, ci siamo”

Cartello del 21°km! e sono ancora vivo!

Striscioni ambo i lati della strada, gente che urla il mio nome, fuochi d’artificio, applausi e standing ovation (o almeno io me lo immaginavo cosi il mio arrivo, che volete??), e passo sotto il traguardo con il tempo olimpionico di 2h abbondanti.

Strette di mano e abbracci con i compagni d’avventura, doccia semicalda, e poi tutti a casa di V per celebrare la nostra prima mezza maratona e per reintegrare le calorie consumate; grigliata e vino rosso, dolci a non finire, caffè e ammazza ammazza ammazza ammazza caffè, e per finire, maroni!

Grazie a chi c’è stato, a chi ha organizzato, a chi è stato sotto la pioggia per bloccare le strade, a chi contro il freddo ci ha offerto una banana (…) e un bicchiere di thè caldo, e un sorriso…

E un grazie in particolare ai miei due Compañeros V e R2, perché senza di voi non avrei mai compiuto questa piccola ma grande impresa (anche perché chi non arrivava al traguardo avrebbe pagato cena di pesce…eheh maledette scommesse!).

ora ragazzi, siamo dei veri RUNNER!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...